LVenture Group rinnova la partnership strategica con Accenture

LVenture Group, holding di Venture Capital quotata in Borsa e tra i principali acceleratori di startup a livello europeo, ha rinnovato la partnership strategica con Accenture, azienda globale di servizi professionali con capacità avanzate in ambito digitale, cloud e security, sino al 2022.

Accenture supporta dal 2016 LUISS EnLabs, il Programma di Accelerazione di LVenture Group nato da una joint venture con l’Università Luiss, e ha contribuito alla nascita delle oltre 80 startup accelerate nell’arco della partnership.

Con il rinnovo della collaborazione, Accenture sarà partner del Programma di Accelerazione di LVenture sino al 2022, sostenendo ancora la nascita dell’imprenditoria digitale italiana del futuro. Diverse, inoltre, le attività sinergiche che saranno sviluppate nel campo dell’Open Innovation, a partire da nuovi Programmi di Pre-Accelerazione: percorsi che hanno l’obiettivo di rispondere a specifiche esigenze di mercato in settori verticali, attraverso la collaborazione tra startup e corporate nella co-creazione di soluzioni innovative.

Le edizioni precedenti, realizzate da LVenture Group e corporate partner in campo Cybersecurity, IoT, Artificial Intelligence (AI) e Smart Cities hanno portato allo sviluppo di oltre 50 startup, di cui 20 hanno ricevuto un investimento successivo e 6 hanno realizzato progetti di collaborazione con grandi aziende. Grazie alla partnership con Accenture verranno realizzati nuovi Programmi di Pre-Accelerazione sui trend centrali per il “new normal” digitale come lo Smart Care, l’applicazione di tecnologie innovative per rispondere ai nuovi bisogni della vita quotidiana, alle nuove sfide nel campo della sanità, ai cambiamenti del settore assicurativo.

Le sinergie nell’Open Innovation proseguiranno con la realizzazione di percorsi per la generazione di idee e progetti innovativi in azienda e la valorizzazione dei talenti aziendali (Corporate Entrepreunership) basati sul know-how di Accenture nella trasformazione digitale e sulla metodologia di eccellenza del Programma di Accelerazione di LVenture Group.

Saranno inoltre implementate collaborazioni, facendo leva sulle startup del portafoglio di LVenture Group e il network di Accenture, per accelerare i processi di trasformazione digitale delle aziende, anche attraverso la realizzazione di Proof of Concept (PoC).

Crediamo che la collaborazione continua tra start-up e aziende per la co-creazione di nuove soluzioni possa generare un importante valore per il sistema economico del nostro Paese” ha commentato Sandro Bacan, Innovation Lead di Accenture Italia.Attraverso questa partnership, vogliamo mettere a fattor comune esperienze e competenze digitali, connettendo le start-up più promettenti con la nostra rete di innovazione, per ideare, realizzare e portare a scala nuovi modelli di business.”

Siamo molto soddisfatti di proseguire la collaborazione con Accenture, con cui condividiamo la propensione al cambiamento e alla creazione di valore attraverso l’innovazione. Accenture è tra i principali attori a livello globale nel campo della trasformazione digitale e le sinergie in ambito Open Innovation con le startup del nostro portafoglio possono accelerare i processi di innovazione delle aziende italiane, oggi sempre più necessari per la competitività del nostro tessuto imprenditoriale nella ripartenza post Covid”, ha affermato Luigi Capello, CEO di LVenture Group.